Certificazione

Un valore aggiunto

La certificazione OTI è sinonimo di conoscenza e sensibilità

Spesso, molti pazienti che stanno affrontando una cura per una patologia oncologica non sono nemmeno a conoscenza del fatto che esistano dei trattamenti complementari capaci di migliorare gli inestetismi che derivano da queste terapie e quindi in grado di aumentare o addirittura restituire il benessere che in queste circostanze spesso viene meno.
Il professionista in possesso della certificazione OTI saprà dare al paziente una panoramica completa delle possibilità, indicando anche quali sono i trattamenti consigliati per ogni caso specifico.

Oncology Beautician Professional Qualification 2024

Teoria e pratica

Conoscenza approfondita della teoria e capacità di applicazione pratica

Quando si parla di contatto con un paziente oncologico, uno dei punti critici è quello di accompagnare la persona con sensibilità ed empatia senza tralasciare l’aspetto professionale, che permetterà all’operatore di creare una relazione stabile e positiva con la persona in terapia.
La Certificazione OTI prevede anche una larga parte dedicata alla componente psicologica, che permetterà al professionista di trovare sempre l’approccio più corretto a seconda della persona che avrà di fronte.

Tale Certificazione si avvale della tecnologia blockchain fornita da LutinX, e viene rilasciata in collaborazione con Boston Group, azienda leader nonché ente riconosciuto da Regione Lombardia nell’ambito della formazione aziendale e professionale, con CDI (Centro Diagnostico Italiano) e col patrocinio del Comitato ANDOS di Milano ODV.

🔎 Maggiori dettagli sono disponibili visualizzando questa presentazione.

Per tutte le informazioni relative ai contatti delle estetiste certificate OTI, all’utilizzo della tecnologia blockchain e alle strutture ospedaliere in cui siamo presenti si prega gentilmente di scrivere a: info@otiitaly.it

 

 

Iscriviti alla newsletter

Vuoi rimanere in contatto con noi, conoscere tutti i dettagli dei nostri corsi e ricevere le ultime news su Oti? Iscriviti alla newsletter.

Iscriviti alla newsletter